Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

SOMALIA, UCCISO COOPERANTE UNICEF


SOMALIA, UCCISO COOPERANTE UNICEF
20/10/2008, 11:10

Degli sconosciuti hanno ucciso Muktar Mohammed Hassan, un dipendente somalo dell'Unicef a Hudur, 430 km a sud-ovest di Mogadiscio. L'uomo è stato raggiunto da tre colpi di pistola alla testa ed è morto immediatamente. Il sindaco della città, Mohamed Maalin, ha indicato come responsabili gli estremisti islamici del gruppo al-Shabaab, sotto il cui controllo si trova città: "Siamo sicuri che a eseguire l'omicidio siano stati gli uomini di al-Shabaab" ha dichiarato Maalin alla Reuters. Solo due giorni fa era stato ucciso nella moschea di Merka un altro cooperante impegnato con il World Food Programme.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©