Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ha ucciso due poliziotti e un civile prima di essere preso

Spagna: arrestato "Igor il russo" dopo una sparatoria


Spagna: arrestato 'Igor il russo' dopo una sparatoria
15/12/2017, 16:54

TERUEL (SPAGNA) - Norbert Feher, noto alle cronache come "Igor il russo", è stato arrestato in Spagna. L'uomo era ricercato in Italia per aver ucciso il barista Davide Fabbri a Budrio, in provincia di Bologna, il primo aprile scorso, e poi Valerio Verri, guardia ecologica volontaria, l'8 aprile scorso. Inoltre è sospettato dell'omicidio di Salvatore Chianese, metronotte, nel 2015. 

Anche la sua cattura è stata contraddistinta da una sparatoria. L'uomo era stato segnalato alle autorità spagnole dalla Procura di Bologna, dato che c'erano tracce che facevano pensare che Feher fosse andato in Spagna. Verso le 3 della scorsa notte, la Guardia Civil è stata allertata per un incidente sulla strada che collega Teruel con Albalete. Ma all'arrivo Feher ha aperto il fuoco contro la Guardia Civil, uccidendo Víctor Romero Pérez, 30 anni, e Víctor Jesús Caballero Espinosa, 38 anni, agenti in borghese. E' stato ucciso anche Josè Luis Iranzo, proprietario di una fattoria che era in macchina con i due agenti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©