Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Spagna, falsificavano passaporti per conto di al-Qaeda


Spagna, falsificavano passaporti per conto di al-Qaeda
03/02/2009, 08:02

La polizia spagnola ha arrestato una decina di persone accusate di falsificare passaporti per conto di al-Qaeda. L'operazione - che è coordinata dall'Audiencia Nacional e ha coinvolto varie città tra cui Barcellona e Valencia - è ancora in corso e il numero degli arrestati non è definitivo. Secondo i media spagnoli, gli arrestati sono accusati di far parte di una rete di falsari, che davano appoggio e copertura all'organizzazione terroristica. Secondo la radio spagnola, gli arrestati sono di nazionalità pakistana, ma altre fonti parlano di persone di origine maghrebina. L'operazione è iniziata alle prime luci del giorno e non ha portato finora al ritrovamento di armi o esplosivo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©