Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Spagna: si dimette Ministro della Giustizia


Spagna: si dimette Ministro della Giustizia
23/02/2009, 13:02

Mariano Bermejo, Ministro della Giustizia spagnolo, ha rassegnato le proprie dimissioni al Primo Ministro Josè Maria Zapatero, dopo lo scandalo che lo sta colpendo. Alla base di tutto, la partecipazione di Bermejo ad una battuta di caccia in compagnia del giudice Baltasar Garzon, poche ore dopo l'emissione da parte di quest'ultimo di tre ordini di arresto nei confronti di altrettanti esponenti del Pardido Popular, il partito avversario del Partito Socialista di Zapatero.
E così Bermejo, per evitare problemi al proprio governo, e per ridurre le affermazioni di un "uso della magistratura a fini politici" (frase che non mi è nuova, se riferita alla politica italiana, ndr), come accusato da Mariano Rajoy, leader del Pardido Popular, ha deciso di abbandonare il proprio ruolo al governo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©