Dal mondo / America

Commenta Stampa

Trovato un fucile simile ad un AK-47 in un auto

Spari sulla casa bianca. S'indaga


Spari sulla casa bianca. S'indaga
16/11/2011, 12:11

A Washington si indaga per lo strano episodio che ha colpito la White House. Sono stati ritrovati 2 proiettili, uno che ha colpito la finestra blindata della residenza e l'altro è stato ritrovato poco distante dalla finestra colpita. L'emittente locale News 4, che ha riportato subito la notizia, ha dichiarato che i servizi di sicurezza, incaricati di proteggere il presidente degli U.S.A.,Barack Obama, stanno indagando su degli spari che avevano udito venerdi. Sono stati cosi, interrogati alcuni manifestanti legati a Occupy Dc, che ormai vivono accampati difronte alla residenza del presidente, ed avrebbero dichiarato di aver visto, non distante dalla casa bianca, una sparatoria tra due auto per Constitution Avenue. La sicurezza nazionale ha poi ritrovato una delle due macchine coinvolte nella sparatoria, con all'interno un fucile, molto simile ad un AK-47. Non è però ancora chiaro se la sparatoria è riconducibile ai due proiettili che sono stati ritrovati all'interno della casa biana.

Commenta Stampa
di Maurizio Abbruzzese Saccardi
Riproduzione riservata ©