Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

SRI LANKA: UCCISO GIORNALISTA CRITICO CONTRO GUERRA A TAMIL


SRI LANKA: UCCISO GIORNALISTA CRITICO CONTRO GUERRA A TAMIL
08/01/2009, 15:01

E' rimasto ferito a morte in un attento Lasantha Wikramatunga, direttore del 'Sunday Leader', principale settimanale dell'opposizione nello Sri Lanka. Il giornalista, noto critico della guerra in corso contro i ribelli separatisti delle Tigri 'Tamil Eelam', e' deceduto in giornata per le lesioni riportate nell'attacco di cui era rimasto vittima, risalente a ieri. "Abbiamo fatto di tutto per salvarlo", ha detto una portavoce ospedaliera, Anil Jasighe, "ma nonostante una delicata operazione di piu' di tre ore non ci siamo riusciti". Secondo le prime indagini, ieri mattina due killer in sella a una motocicletta hanno intercettato Wikramatunga mentre si recava al lavoro, a pochi chilometri dal centro della capitale Colombo. Dopo avergli tagliato la strada, i due hanno fatto fuoco attraverso il finestrino dell'auto su cui viaggiava, colpendolo alla testa e all'addome. La ricostruzione della dinamica dell'attentato e' stata confermata anche dal fratello del giornalista ucciso, Lal Wickramatunga, il quale ha ricordato che poco piu' di un mese fa, il 21 novembre, un commando di uomini armati aveva fatto irruzione nella redazione del settimanale, devastandone i locali. Stessa sorte era toccata poi al quotidiano 'Morning Leader' e al settimanale 'Irudina Sinhala'.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©