Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Stoccolma: ambasciatore israeliano colpito da una scarpa


Stoccolma: ambasciatore israeliano colpito da una scarpa
05/02/2009, 10:02

Sta diventando lo sport mondiale, dopo l'exploit tentato contro George Bush. Mi riferisco al "lancio della scarpa" contro il potente di turno. A Bush andò bene, riuscì ad evitarle; E' andata bene anche al premier cinese Wen Jiabao, a Cambridge, anche per la pessima mira della lanciatrice. Invece ha fatto centro pieno uno studente che ha protestato contro l'ambasciatore israeliano in Svezia, giunto all'università di Stoccolma per spiegare le imminenti elezioni legislative nel suo Paese. Purtroppo il risentimento anti-israeliano, derivante dalle stragi di Gaza, è ancora forte, e così c'è stato un gruppo di studenti che ha protestato ed uno di loro ha lanciato le scarpe ed alcuni libri contro l'ambasciatore, colpendolo. Due dei manifestanti sono stati fermati dalle forze di sicurezza.
Quanto vogliamo scommettere che si parlerà presto di "attacco anti-semita"?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©