Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Sterminata famiglia di 8 persone

Strage civili in Afghanistan a seguito raid Nato


Strage civili in Afghanistan a seguito raid Nato
27/05/2012, 10:05

KABUL – Strage di civili nell'Afghanistan orientale. Una famiglia di 8 persone, tra cui 6 bambini, e' stata sterminata in un raid della Nato nella provincia di Paktia. Lo riferisce l'agenzia AIP.

Secondo questa fonte la denuncia del massacro e' stata fatta dal un portavoce della provincia di Paktia: “Otto persone, un uomo, sua moglie e i loro sei figli, sono morti”, ha affermato il portavoce secondo il quale l'uomo “non aveva legami con Al Qaeda o altri gruppi terroristici”.
 
Una fonte del governo di Kabul ha confermato l'incidente mentre la Nato ha fatto sapere che sta verificando la fondatezza della denuncia.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©