Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Nuovo monito all'Italia, a rischio sanzioni.

Strasburgo: "I politici italiani la smettano di usare slogan razzisti"


Strasburgo: 'I politici italiani la smettano di usare slogan razzisti'
07/09/2011, 11:09

STRASBURGO (FRANCIA) - Nuovo monito all'Italia per l'eccessivo razzismo che viene mostrato dalla classe politica italiana. E questa volta il monito è duro e preciso, e contenuto in un messaggio inviato dal Commissario Europeo per i diritti umani, Thomas Hammarberg: "Per l'Italia è arrivato il momento di sviluppare con vigore le disposizioni del codice penale relative ai reati di matrice razzista per arginare il continuo uso di slogan razzisti da parte dei politici". E Hammarberg aggiunge: "Il trattamento riservato a queste minoranze (rom ed extracomunitari, ndr) costituisce una cartina di tornasole sull'effettivo rispetto degli standard del Consiglio d'Europa da parte dei paesi membri".
Sotto accusa, in particolare, il comportamento del governo attuale, che negli ultimi 3 anni non ha fatto nessun passo avanti per la difesa dei diritti degli stranieri in Italia, a cominciare dal più basilare del diritto previsto, quello dell'asilo per motivi umanitari.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati

07/09/2011, 21:09

Siria, 21 morti ad Homs