Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Mons. Mamberti: "Il pilastro è la libertà religiosa"

Sud Sudan, Benedetto XVI fa gli auguri al nuovo Stato


Sud Sudan, Benedetto XVI fa gli auguri al nuovo Stato
08/07/2011, 17:07

CITTA' DEL VATICANO - Per la proclamazione a Juba dell'indipendenza della nuova Repubblica del Sud Sudan che avverrà domani, papa Benedetto XVI ha inviato gli auguri di pace e di prosperità alle autorità del nuovo Stato e a tutti i suoi cittadini. Lo ha fatto attraverso una Delegazione ufficiale che, come riferisce il direttore della Sala Stampa vaticana p. Federico Lombardi, è guidata dal cardinale John Njue, arcivescovo di Nairobi e presidente della Conferenza Episcopale del Kenya. "La pace, la riconciliazione e il rispetto dei diritti di tutti, in particolare la libertà religiosa, rappresentano i pilastri fondamentali su cui edificare il nuovo assetto socio-politico della regione e le condizioni per guardare ad un futuro di speranza", ha dichiarato mons. Dominique Mamberti, segretario per i Rapporti con gli Stati.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©