Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Durante la 17/a Conferenza mondiale

Sudafrica: a Durban trovato accordo sul clima


Sudafrica: a Durban trovato accordo sul clima
11/12/2011, 11:12

DURBAN (SUDAFRICA) – La  17/a Conferenza mondiale sul clima ha dato il via libera alla tabella di marcia che porterà all'adozione di un accordo globale salva-clima entro il 2015 per entrare in vigore dal 2020. Trovato dunque l’accordo  a Durban, in Sudafrica, per il Kyoto2 dopo il 2012.
 Per l'accordo globale si inizierà a lavorare già a partire dal prossimo anno. Per questo è stato incaricato un gruppo di lavoro ad hoc in base alla "piattaforma di Durban".
Il documento, che dà mandato al gruppo di lavoro di definire l'accordo globale entro il 2015, sottolinea l'urgenza di accelerare i tempi e di alzare il livello di riduzione. La forma giuridica dell'accordo sarà oggetto di ulteriori discussioni.
Per quanto riguarda il Kyoto2 dopo il 2012, riguarderà sostanzialmente l'Europa e pochi altri paesi industrializzati, visto che Giappone, Russia e Canada da tempo hanno annunciato il loro no al secondo periodo del Protocollo. Il Kyoto2avrà solo  la funzione di fare da ponte verso il nuovo accordo globale.  

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©