Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

SUDAFRICA, CHIUDONO I CAMPI PER GLI IMMIGRATI


SUDAFRICA, CHIUDONO I CAMPI PER GLI IMMIGRATI
01/10/2008, 18:10

 In Sudafrica il governo provinciale di Gauteng ha deciso di chiudere i campi dove avevano trovato rifugio gli immigrati stranieri, dopo che l'ondata di violenza xenofoba del maggio scorso aveva portato all'uccisione di sessantadue persone. Nonostante la Corte Costituzionale avesse deciso di lasciarli aperti, il governo provinciale ha ritenuto opportuno che gli immigrati tornassero al loro paese. Oggi sono stati chiusi 3 campi intorno alla città di Johannesburg ed  entro il 4 di ottobre ne dovranno chiudere molti altri. Le organizzazioni umanitarie temono che possano ricominciare le violenze. Si calcola che la caccia allo straniero del maggio scorso abbia costretto più di centomila persone a lasciare le loro case.

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©