Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

A dare la notizia è l'agenzia ufficiale Suna

Sudan, l'esercito libera 14 ostaggi cinesi

Si ignora la sorte degli altri 15 uomini sequestrati ieri

Sudan, l'esercito libera 14 ostaggi cinesi
30/01/2012, 09:01

KHARTOUM - Quattordici dei 29 lavoratori cinesi sequestrati ieri dai ribelli del Kordafan del Sud, in Sudan, sono stati liberati dall'esercito sudanese. A renderlo noto oggi è l'agenzia ufficiale Suna. "Forze dell'esercito sudanese sono riuscite a liberare 14 lavoratori cinesi" afferma Suna, citando il governatore Ahmad Harun, aggiungendo che sono in buone condizioni di salute e sono stati trasportati nella città di El Obeid, nel Kordafan del Nord. Si ignora la sorte degli altri 15 ostaggi.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©