Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

SUDAN, UCCISI 5 OSTAGGI CINESI


SUDAN, UCCISI 5 OSTAGGI CINESI
28/10/2008, 09:10

Cinque cittadini di origine cinese impiegati nella società petrolifera China National Petroleum Corporation, rapiti insieme ad altri quattro loro conazionali il 18 ottobre scorso, sarebbero stati uccisi dai loro rapitori, durante un blitz organizzato per liberarli e al quale avrebbero partecipato anche i servizi segreti cinsi. Due ostaggi sarebbero riusciti a scappare nella confusione dell'operazione di polizia e altri due potrebbero essere rimasti feriti. Ferma la condanna della comunità internazionale.

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©