Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

L’attrice, Jiah Khan, aveva 25 anni

Suicida giovane promessa del cinema indiano


Suicida giovane promessa del cinema indiano
04/06/2013, 11:42

INDIA  - Una giovane promessa del cinema  di Bollywood ( India)  di 25 anni,  Jiah Khan, si è impiccata ieri sera nella sua abitazione di Mumbai. Lo riferiscono oggi le tv indiane. Formatasi a Londra, l'attrice aveva esordito nel 2007 in Nishabd, film del regista Ram Gopal Verma, nel ruolo di protagonista insieme al leggendario attore indiano Amitabh Bachchan, mostrando sicurezza di sé, doti e sex appeal.  Negli anni successivi Khan era stata scelta per accompagnare Aamir Khan in Ghajini (2008) e Akshay Kumar in Housefull (2010). Secondo fonti a lei vicina, l'attrice attraversava un periodo di depressione per ragioni personali.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©