Dal mondo / America

Commenta Stampa

"Sull'aereo precipitato al largo delle Comore numerosi difetti"


'Sull'aereo precipitato al largo delle Comore numerosi difetti'
30/06/2009, 11:06

Il Segretario di Stato francese ai Trasporti ha diramato un comunicato, nel quale ha dichiarato che l'aereo precipitato ed inabissatosi al largo delle Comore questa mattina aveva numerosi difetti, che erano stati riscontrati negli ultimi tempi, ma che evidentemente non erano stati sistemati. Si tratta di un Airbus 310, partito da Sanaa, capitale dello Yemen, e diretto a Gibuti. I 153 passeggeri erano partiti dall'aeroporto francese di Roissy su un Airbus A330-200 (lo stesso aereo inabissatosi il primo giugno nell'Atlantico, ndr); poi giunti nella capitale yemenita si erano trasferiti sul più piccolo A310.
Allo stato è impossibile dire se ci siano superstiti, anche se nella zona stanno convergendo diverse navi. Ma una esplorazione aerea ha mostrato la presenza di cadaveri sull'acqua e una grossa chiazza di carburante.
Nel frattempo l'unità di crisi alla Farnesina ha detto che finora non risulta alcun italiano a bordo del velivolo, anche se si continua a monitorare la situazione.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©