Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Dal 2012 è rimasto chiuso nell'ambasciata dell'Ecuador

Svezia: ritirate le accuse contro Julian Assange


Svezia: ritirate le accuse contro Julian Assange
19/05/2017, 16:54

STOCCOLMA (SVEZIA) - La Procura svedese ha deciso di chiudere la vicenda relativa a Julian Assange accusato di rapporti sessuali impropri (l'accusa è di aver fatto csesso con una donna rifiutandosi di mettere il preservativo), dopo 7 anni dalla denuncia. la decisione è stata presa perchè non è mai stato possibile portare Assange in Tribunale. Infatti, per evitare di essere poi estradato negli Usa, dove rischiava una condanna all'ergastolo per la vicenda Wikileaks, Assange ha trovato asilo presso l'ambasciata dell'Ecuador. E dal 2012 vive in quella ambasciata. 

La decisione della Procura svedese dovrebbe far cadere anche il mandato di cattura internazionale emesso a suo tempo. Questo significa che Assange potrebbe uscire da un giorno all'altro dall'ambasciata e andare dove meglio crede. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©