Tagli ad ambiente e sanità, più armi per l'esercito: il piano economico di Trump - JulieNews - 1

Dal mondo / America

Commenta Stampa

Ma si punta anche sugli investimenti dei privati

Tagli ad ambiente e sanità, più armi per l'esercito: il piano economico di Trump


Tagli ad ambiente e sanità, più armi per l'esercito: il piano economico di Trump
13/02/2018, 15:46

WASHINGTON (USA) - Donald Trump ha presentato il suo piano per i rilancio dell'economia statunitense nei prossimi due anni. Un piano che tra il 2018 e il 2019 costerebbe al bilancio federale 4400 miliardi di dollari. 

Si basa essenzialmente su un notevole impulsoalla produzione delle armi, da finanziare con tagli all'ambiente, alla sanità (nel mirino sempre la Obamacare, che Trump vuole sostituire con deduzioni più cospicue per le cliniche) e agli aiuti per le persone che hanno redditi bassi. Il resto verrebbe coperto da un aumento del deficit di quasi 1000 miliardi. Il piano prevede anche un investimento di 1500 miliardi di dollari per il riammodernamento di strade, ponti e ferrovie; ma di questi soldi, il governo federale ne metterebbe solo 200 miliardi. Il resto dovrebbe venire dai privati e dai singoli Stati interessati. Naturalmente, tra le voci in questione, non poteva mancare la costruzione del nuro al confine con il Messico, un pallino sia di Trump che dei repubblicani. 

Il piano prevede anche l'assunsione di quasi 3000 agenti per le agenzie federali anti-immigrazione e un aumento delle dotazioni del Pentagono di 74 miliardi di dollari (+14%). 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©