Dal mondo / America

Commenta Stampa

Minacciava rivelare presunto incesto, arrestato con complice

Tenta estorsione nei confronti di suo zio Stevie Wonder


Tenta estorsione nei confronti di suo zio Stevie Wonder
12/05/2012, 09:05

LOS ANGELES – Ha tentato una estorsione nei confronti di suo zio. Peccato però che quest’ultimo, nota pop star americana, stiamo parlando di Stevie Wonder, l’ha fatto arrestare senza pensarci due volte. A renderlo noto  il procuratore di Los Angeles. Alpha Lorenzo Walker, 38 anni, è stato arrestato lo scorso 2 maggio insieme con una presunta complice, Tamara Eileen Diaz.
L'ufficio del procuratore distrettuale di Los Angeles ha detto che la coppia aveva minacciato il cantante di fare rivelazioni imbarazzanti per lui, se non avesse soddisfatto le loro richieste. Secondo il sito TMZ.com, che cita fonti investigative, i due avevano chiesto 5 milioni di dollari a Wonder, 62 anni, minacciando di rivelare ai media una sua presunta storia di incesto.
In seguito avevano abbassato la richiesta a 10.000 dollari. Ad arrestarli era stato un poliziotto che si era finto emissario del musicista. I due davanti ai magistrati si sono dichiarati non colpevoli di estorsione e sono in carcere in attesa dell'udienza preliminare.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©

Correlati

25/01/2011, 16:01

Napoli, mostra evento ROCK!