Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sisma di magnitudo 5,9 della scala Richter

Terremoto in Turchia: tre morti e decine di feriti


Terremoto in Turchia: tre morti e decine di feriti
20/05/2011, 10:05

SIMAV (TURCHIA) - Una violenta scossa di terremoto, misurata di magnitudo 5,9 della scala Richter (di poco meno potente di quella che colpì l'Aquila nel 2009) ha colpito la Turchia nord-occidentale verso la mezzanotte ora locale, con epicentro a circa 300 Km. da Ankara. Finora sono stati recuperati tre cadaveri e ci sono un centinaio di feriti, di cui uno in pericolo di vita. Uno dei morti è un ragazzo di 18 anni, che è stato travolto dalla caduta di un pilastro di cemento, un altro è una persona di 62 anni, reduce da un intervento al cuore e morto per infarto. La Mezzaluna Rossa (l'equivalente islamico della Croce Rossa) ha mandato personale, coperte e cibo, per i primi soccorsi.
Ma le vibrazioni della scossa sono state sentite in tutto il Paese, facendo tremare anche una parte della Grecia. Dopo la scossa principale, nella notte ci sono state non meno di 68 scosse di assestamento, che hanno creato molto spavento tra la popolazione colpita ma nessun danno ulteriore.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©