Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Terremoto in Turchia: un morto e tre feriti


Terremoto in Turchia: un morto e tre feriti
17/02/2009, 15:02

Una donna di 37 anni che era ricoverata in un ospedale è morta e altre tre persone sono rimaste ferite in modo non grave nel terremoto che stamani ha scosso la provincia turca di Kuthaya, a Sud-Ovest de Ankara. La vittima è deceduta in seguito a complicazioni cardiache intervenute a causa del sisma. L'osservatorio geofisico di Kandilli a Istanbul ha intanto confermato che la scossa è stata del quinto grado della scala Richter e che il suo epicentro è stato individuato a circa sei chilometri di profondità nel sottosuolo della cittadina di Simav. Il sisma - che ha spaventato molte persone inducendole a scendere in strada - ha provocato crepe in alcuni edifici e la rottura dei vetri di diverse finestre mentre, per prudenza, il sindaco ha dato disposizione per oggi di non aprire le scuole. Le scosse telluriche sono abbastanza frequenti in Turchia che é situata su un'importante faglia sismica. Gli ultimi terremoti disastrosi in questo Paese sono avvenuti nell'agosto e nel novembre del 1999 e hanno provocato ciascuno circa 20 mila vittime.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©