Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Lo riferisce la BBC. Presidiate stazioni ed aeroporti

Terrorismo: "grave" la situazione in Gran Bretagna


Terrorismo: 'grave' la situazione in Gran Bretagna
07/01/2011, 21:01

LONDRA – Torna alto lo stato d’allerta nel settore del trasporto britannico. Ad essere tenuto sotto controllo sono soprattutto gli aeroporti e le stazioni ferroviarie. Lo riferisce l’emittente inglese BBC, precisando che, seppure non nell’immediato, gli attacchi terroristici sono alle porte. Secondo le autorità, il grado d’ allarme sarebbe del II livello: “Il livello di allerta per il Regno Unito e' fermo a 'grave', il che significa che un attacco terroristico resta molto probabile, com'era dal gennaio 2010", ha reso noto un portavoce della polizia.
La preoccupazione è salita dopo che nelle scorse ore erano trapelate notizie relative a presunte cellule estremiste in Gran Bretagna. Secondo quanto riportato dal Daily Telegraph, i permessi e i congedi concessi agli agenti sono stati annullati e rinforzi sono stati inviati anche all'aeroporto di Heathrow.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©