Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Serie di imboscate nella zona musulmana

Thailandia: 11 morti in attentati


Thailandia: 11 morti in attentati
09/10/2012, 11:23

BANGKOK- 11 persone sono morte per una serie di imboscate a colpi di arma da fuoco nel sud-est della Thailandia.

Nella zona la guerriglia separatista dei ribelli musulmani ha causato oltre 5.300 vittime dal 2004.  Tra le vittime tre ranger cadute in un agguato nella provincia di Pattani.

Mentre sembra che 4 buddisti siano stati uccisi mentre si recavano alla piantagione di caucciù dove solitamente lavoravano.

Due musulmani sono rimasti uccisi in un’imboscata a Yala e altrettanti  venditori ortofrutticoli sono morti in un attacco a Songkhla.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©