Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Sale a 427 morti il bilancio dei morti

Thailandia, aumentano le vittime delle inondazioni

Colpiti 2,1 milioni di abitanti in 26 province

Thailandia, aumentano le vittime delle inondazioni
02/11/2011, 10:11

BANGKOK - Sale a 427 il numero delle vittime causate dalle peggiori inondazioni degli ultimi sessant'anni in Thailandia. A renderlo noto è il Dipartimento Nazionale per la Prevenzione dei disastri, che ha aggiunto che gli allagamenti hanno colpito finora oltre 2,1 milioni di abitanti in 26 province. A differenza di Bangkok che è rimasta all'asciutto dalla massa d'acqua proveniente da nord, la fascia periferica della metropoli da 12 milioni di abitanti è tuttora allagata. Il primo ministro Yingluck Shinawatra ha spiegato che l'emergenza dovrebbe gradualmente migliorare dalla prossima settimana. Ma dati i contrastanti messaggi arrivati dalle autorità nelle ultime settimane, gli abitanti delle zone più vicine a quelle allagate rimangono in allerta.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©