Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Thailandia: distrutta una moto vicino alla sede del vertice per la sicurezza


Thailandia: distrutta una moto vicino alla sede del vertice per la sicurezza
23/07/2009, 11:07

Inizia oggi in Thailandia, nell'isola di Pukhet, l'Asean Regional Forum, dove ci sono esponenti di tutti i Paesi dell'Asia, con ospite anche Hillary Clinton. E inizia in un clima di tensione, come dimostra l'episodio di stamane, quando un'esplosione si è sentita nella zona riservata al meeting. Si trattava di una moto, che è stata neutraliazzata per sicurezza, usando un cannone ad acqua. La moto, priva di documenti identificativi e di cui non si è riusciti a risalire al proprietario, era sospetta e quindi le forze di sicurezza hanno deciso di neutralizzarla.
La paura delle autorità thailandesi è il ripetersi di quanto successo ad aprile, in una riunione simile, quando migliaia di manifestanti ruppero i cordoni di sicurezza ed entrarono nella sede del meeting, costringendo i capi di Stato presenti ad evacuare l'hotel con un elicottero. Cosa che ovviamente gettò discredito sul governo thailandese.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©