Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

THAILANDIA: LA CORTE COSTITUZIONALE AZZERA IL GOVERNO


THAILANDIA: LA CORTE COSTITUZIONALE AZZERA IL GOVERNO
02/12/2008, 09:12

La Corte costituzionale della Thailandia ha azzerato il governo ordinando lo scioglimento di 2 partiti e l'interdizione dei suoi leader.Sara' fuori dalla vita politica per 5 anni anche il premier Somchai Wongsawat. Sia il Partito del potere del popolo (Ppp, di Somchai, il maggiore del Paese), sia il Chart Thai (il secondo partito di governo) sono stati riconosciuti colpevoli di brogli nelle elezioni del dicembre 2007. Il provvedimento non implica necessariamente elezioni anticipate.

Intanto oggi cominceranno a ripartire dall'aeroporto di Bangkok gli aerei cargo, mentre per quelli paseggeri bisognerà aspettare la fine delle manifestazioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©