Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Caduti anche 500 mm. di pioggia, un record

Tifone sul Giappone, allarme per la centrale nucleare di Fukushima


Tifone sul Giappone, allarme per la centrale nucleare di Fukushima
16/09/2013, 11:29

FUKUSHIMA (GIAPPONE) - C'è un tifone, il numero 18 dall'inizio della stagione, che sta attraversano il Giappone da sud a nord. E porta con sè una quantità di pioggia che i metereologi definiscono "senza precedenti": su Kyoto sono caudti 300 millimetri di pioggia, quando ne cadono in media nel mese di settembre; e in alcune zone si è arrivato a 500 millimetri. 
Ma le misure preventive prese dalle autorità stanno funzionando: 400 mila persone sono state evacuate e i danni alle persone si limitano a 3 dispersi e ad una trentina di feriti, nonostante l'acqua e i venti ad oltre 160 Km/h.
Ma è stato lanciato un allarme speciale per Fukushima: se il tifone non cambierà traiettoria, scaricherà acqua e venti sulla zona della centrale nucleare. E non si sa quale potrebbe essere l'effetto su quella zona. La Tepco, la società produttrice di energia che gestisce la centrale, ha annunciato di aver preso misure di pevenzione straordinarie. 
Il tifone, dopo aver attraversato la zona di Fukushima, dovrebbe andare a scaricare la sua potenza in mezzo all'oceano.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©