Dal mondo / America

Commenta Stampa

Nascosto tra due palazzi un pezzo del carrello

Torri Gemelle, ritrovato un frammento di uno degli aerei

Si legge chiaramente il numero di identificazione del Boeing

Torri Gemelle, ritrovato un frammento di uno degli aerei
27/04/2013, 09:37

NEW YORK - A quasi dodici anni dall’attentato dell’11 settembre del 2001 è stato ritrovato un frammento di un metro e mezzo di uno dei due aerei che hanno colpito le Torri Gemelle. Si tratta del carrello di uno dei due velivoli, rinvenuto tra due palazzi fra Park Place e Murray Street, nelle vicinanze di Ground Zero. Il rottame, incastrato fra le pareti dei due palazzi, dove nessuno l’aveva mai notato, è stato rinvenuto in maniera del tutto casuale dagli ispettori dell’ufficio piano regolatore della città, che stavano esaminando uno dei due edifici.

A riferire che è stata rinvenuta una parte del carrello d’atterraggio di uno dei due aerei di linea che l’11 settembre colpirono le Torri Gemelle è stato il portavoce della polizia di New York, Paul Browne, che ha sottolineato che sul frammento è chiaramente leggibile il numero di identificazione del Boeing.

Attorno all’area sono stati disposti i sigilli per limitare l’accesso, in modo da rendere possibili tutte le rilevazioni del caso. E’ possibile, inoltre, che si decida di setacciare l’intera area per verificare se all’interno di quel cuneo in cui è stato rinvenuto il rottame dell’areo si siano conservati anche resti umani.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©