Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Ore 16,23 locali. Escluso rischio tsunami

Trema il Giappone, terremoto di magnitudo 6,2


Trema il Giappone, terremoto di magnitudo 6,2
25/02/2013, 09:37

TOKYO – Paura in Giappone dove un violento terremoto di magnitudo 6,2 ha terrorizzato la popolazione di Tokyo e la parte orientale del Paese. Tanto spavento ma si esclude, per fortuna, il rischio di tsunami, come rassicurano le autorità e la Japan Meteorological Agency.
Alle ore 16,23 locali (8,23 in Italia) i palazzi hanno tremato, l’epicentro è stato rilevato a circa 150 km a nord di Tokyo, nella prefettura di Tochigi, centro turistico e culturale, con ipocentro a 10 km di profondità.
Era stata, in un primo momento, la tv pubblica NHK a lanciare il falso allarme del rischio tsunami, monitorando con la diretta i vari aggiornamenti nella fase immediata alla scossa.
Tuttavia, non si registrano, per ora, danni a persone o a cose.
Per evitare pericoli, in caso di scosse di assestamento, sono sospesi i treni proiettile Shinkansen e le ispezioni agli impianti nucleari di Fukushima n. e n.2. La Tepco, dove il responsabile di entrambe le strutture ha rassicurato la popolazione scartando preoccupanti anomalie in merito.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©