Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Forti critiche per lo show che li ha fatti incontrare

Trova la figlia dopo 40 anni grazie alla TV e la violenta


Trova la figlia dopo 40 anni grazie alla TV e la violenta
12/02/2010, 15:02

MALAGA - E' una storia che abbiamo visto tante volte anche in Italia, in trasmissioni come Stranamore, C'è posta per te o Carramba che sorpresa. In questo caso il signor Francisco partecipò nel 2003 ad un programma di quel genere che fa in Spagna, intitolato El Diario de Patricia. L'allora 65enne Francisco chiese di poter incontrare le due figlie avute a Parigi da una donna, Fulgencia, con la quale ebbe una relazione, poi interrottasi nel 1966. All'appello rispose la secondogenita, Antonia. Antonia e Francisco si incontrarono diverse volte, finchè lui la invitò nella sua abitazione di Malaga, dove la violentò. Antonia andò subito a denunciarlo e il processo, che è finito in questi giorni, ha visto l'uomo condannato a 7 anni di reclusione per violenza sessuale. Non è stata creduta la versione difensiva, che era tutta una menzogna organizzata dalla donna per odio nei confronti del padre.
Ma molte critiche sono piovute anche sul programma, accusato di non fare i sufficienti controlli, per un altro drammatico episodio avvenuto nel 2007. In quell'occasione un tal Riccardo Navarro tramite il programma chiese alla sua ex fidanzata, Svetlana Orlova, di sposarlo. Lei rifiutò e pochi giorni dopo Navarro la uccise con una coltellata al collo. In quel caso il programma non aveva verificato che l'uomo aveva una condanna a 11 mesi di reclusione ed una interdizione di 2 anni a vedere la donna, proprio per le sue continue violenze.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©