Dal mondo / America

Commenta Stampa

Oltre 2000 bambini separati dai loro genitori

Trump e i migranti: anche Melania contro il marito


Trump e i migranti: anche Melania contro il marito
18/06/2018, 10:20

WASHINGTON (USA) - Ha spaccato gli Stati Uniti la notizia che al confine col Messico ci sono 2000 bambini che sono stati separati dai loro genitori a causa delle disposizioni di Trump sulla "tolleranza zero contro gli immigrati illegali. Perchè i genitori sono stati espulsi dal Paese ma secondo le leggi statunitense, i bambini possono restare. Ma restare come? E chi si prende cura di loro? 

Per qeusto sulla vicenda scende in campo direttamente la First Lady, Melania Trump, che in un comunicato diffuso dalla sua portavoce, spiega che lei "odia vedere bambini separati dalle loro famiglie e spera che entrambi gli schieramenti possano alla fine unirsi per ottenere una riforma migratoria di successo". Un atteggiamento che rende titubanti molti repubblicani, che vorrebbero appoggiare incondizionatamente il presidente, ma temono per le reazioni dei cittadini: poche cose fanno cambiare idea agli statunitensi come vedere dei bambini che piangono. 

Dal canto suo Trump continua a dare la colpa ai democratici, rei di non voler far passare le sue leggi sull'immigrazione. Leggi con norme estremamente restrittive, che sono contrarie alle promesse elettorali fatte dai democratici. E che quindi ben difficilmente potranno essere votate. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©