ESCLUSIVA TIFOSI SU JULIE: Ecco come sarà il San Paolo dopo i lavori per le Universiadi.

Dal mondo / America

Commenta Stampa

Maduro annuncia l'arrivo di aiuti umanitari dalla Russia

Trump: i militari lascino Maduro oppure attaccheremo


Trump: i militari lascino Maduro oppure attaccheremo
19/02/2019, 09:41

CARACAS (VENEZUELA) - Il presidente statunitense Donald Trump torna all'attacco del Venezuela. E lo fa davanti alla comunità venezuelana di Miami. Nel suo discorso Trump ha intimato ai militari venezuelani di lasciare il presidente Nicolas Maduro e di schierarsi con il golpista Juan Guaidò. Altrimenti "perderanno tutto". E il riferimento è evidentemente all'opzione militare. 

Inoltre Trump ha preteso che venga liberato il passaggio per permettere agli aiuti umanitari - scortati dai militari Usa - di entrare in Venezuela.Si tratta degli aiuti bloccati al confine con la Colombia. E Maduro non intende farli entrare perchè sa che sono solo un cavallo di troia per permettere ai militarai Usa di infiltrarsi nel Paese. Invece ha annunciato che stanno arrivando 300 tonnellate di aiuti umanitari dalla Russia. Si tratta per lo più di "costosi medicinali di alto profilo", di cui il Paese è a secco da un po'. Così come Maduro ha accettato di ricevere aiuti umanitari attraverso l'Onu e le sue organizzazioni sussidiarie. Una risposta chiara a chi lo accusa di voler far morire di fame i propri concittadini; mentre la preoccupazione di Maduro è solo di non rafforzare gli eserciti mercenari già presenti nel Paese e al servizio dei grandi proprietari terrieri e industriali. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©