Dal mondo / America

Commenta Stampa

Praticamente ci saranno dazi su tutti i prodotti

Trump minaccia nuovi dazi alla Cina per 300 miliardi


Trump minaccia nuovi dazi alla Cina per 300 miliardi
02/08/2019, 17:18

WASHINGTON (USA) - Il Presidente statunitense torna di nuovo alla carica sull'argomento dazi. E lo fa minacciando di imporre nuovi dazi alla Cina, a partire da settembre, su oltre 300 miliardi di beni. Considerando che già sono stati messi dazi su beni per oltre 250 miliardi di euro, praticamente tutti i beni importati dalla Cina saranno sottoposti a dazio. Una scelta che però potrebbe essere controproducente: i negozianti, di fronte agli aumenti dei beni, stanno avvertendo gli utenti che la colpa è dei dazi di Trump. E non tutti lo stanno accettando pacificamente. Dopo tutto, i beni cinesi vengono acquisttai perchè economici. Se togli l'economicità, non c'è un bene equivalente allo stesso prezzo. 

La decisione di Trump ha fatto crollare tutte le Borse, a cominciare ieri da Wall Street e per finire oggi con quelle europee, tutte in ribasso tra l'1 e il 2%. Segno che si prevedono contraccolpi seri. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©