Dal mondo / America

Commenta Stampa

La legge verrebbe applicata da tutte le agenzie federali

Trump prepara una legge che nega l'esistenza dei transgender


Trump prepara una legge che nega l'esistenza dei transgender
22/10/2018, 09:35

WASHINGTON (USA) - Continua l'opera di smantellamento dei diritti civili del Presidente Usa Donald Trump. L'ultima novità è una legge, secondo il New York Times, che Trump starebbe per proporre al Parlamento che ridefinisce la definizione di sesso, legandola esclusivamente alla presenza degli organi sessuali. Di fatto, una tale legge cancella l'esistenza stessa dei transgender, almeno dal punto di vista legale. E poichè la legge riguarderà tutte le agenzie federali, rischia di rovinare la vita di centinaia di migliaia di persone. 

Nè ci sono speranze di portare la legge davanti alla Corte Suprema: con la nomina di Kavanaugh fatta da Trump, c'è una maggioranza di cinque giudici su nove pregiudizialmente contraria all'estensione dei diritti civili. Quindi eventuali ricorsi saranno quasi certamente respinti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©