Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il nuovo giudice sostiene la non indagabilità del Presidente

Trump sceglie per la Corte Suprema l'ultraconservatore Kavanaugh


Trump sceglie per la Corte Suprema l'ultraconservatore Kavanaugh
10/07/2018, 09:27

WASHINGTON (USA) - Il presidente statunitense Donald Trump ha scelto il nuovo giudice della Corte Suprema, per rimpiazzare Anthony kennedy. Si tratta di Brett Kavanaugh, ultraconservatore, sostenitore dell'inesistenza del Russiagate e uno dello staff che negli anni '90 montò il processo contro l'allora presidente Bill Clinton. Ora, in base alla legge Usa, questa nomina dovrà essere confermata da una apposita commissione del Senato, prima di diventare affettiva. E anche se la maggioranza è repubblicana, e quindi dovrebbe approvarlo senza problemi, i democratici si preparano a dare battaglia. Hanno raccolto 5 milioni di dollari espressamente per fare una campagna sui mass media contro questa nomina. Infatti, Kavanaugh rischia di intervenire per cancellare il diritto all'aborto, il matrimonio gay e il salario minimo garantito. Tre argomenti su cui il giudice già si è espresso e in senso contrario. E sono tre argomenti su cui i democratici si sono battuti a lungo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©