Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

L'onda anomala generata da un violento terremoto

Tsunami si abbatte sulle isole Tonga, nessun ferito


Tsunami si abbatte sulle isole Tonga, nessun ferito
19/03/2009, 22:03

Uno tsunami si è abbattuto sull’arcipelago Tonga in seguito ad una scossa di terremoto di magnitudo 7.9 della scala Richter. Malgrado la violenza del terremoto, pare che non siano stati registrati feriti né danni alle cose e l’allarme per l’onda anomala è stato revocato.

L’epicentro del sisma è stato localizzato a 210 chilometri a sud-sudest della capitale NukùAlofa e a 480 km a est dell’isola di Ndoi, alle Figi, a una profondità di appena dieci chilometri. La scossa si è verificata alle 6.17 locali, 19.17 ora italiana.

La National Oceanic e Atmospheric Administration Americana (Noaa) aveva inizialmente fatto sapere che lo tsunami avrebbe potuto causare molti danni lungo le coste delle regione, ma l’allarme è rientrato nelle ore successive.
 

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©