Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Tunisia, i cammelli scendono in piazza per protesta

Categoria colpita dal calo dei turisti

Tunisia, i cammelli scendono in piazza per protesta
08/07/2011, 15:07

TUNISI - A scendere in piazza questa volta sono i cammelli. La Tunisia, dopo essere stata devastata da scioperi e sit-in, fa notizia una singolare manifestazione indetta: protagonisti cammelli e dromedari. Questa categoria è stata fortemente colpita dal calo dei turisti in seguito alla rivolta contro Ben Ali. In centinaia manifestanti sono scesi in piazza delle città Tunisine nordorientali, accompagnati dai propri cammelli, con cui solitamente accompagnano i turisti in giro per la città o tra le dune del deserto. Un sit-in colorato e particolare, ma anche di grande importanza socio-economica per un paese già fortemente danneggiato.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©