Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Molti reclusi sono riusciti a fuggire

Tunisia, incendio in un carcere e fuga di massa: 42 morti


Tunisia, incendio in un carcere e fuga di massa: 42 morti
15/01/2011, 14:01

TUNISI – Almeno 42 persone sono morte mentre altre 15 sono rimaste ustionate. Questo il drammatico bilancio di un incendio divampato nel carcere di Mahdia, nel nord-est della Tunisia, che ha poi consentito un’evasione collettiva. Molti reclusi sono infatti riusciti a fuggire, anche se i più sono morti tra le fiamme o abbattuti dai colpi d’arma da fuoco delle guardie. "È andato a fuoco l’intero complesso, i materassi, gli arredi, tutto quanto". Queste le dichiarazioni di alcuni superstiti alla strage. L’episodio rappresenta un po’ il caos in cui è caduto il paese nordafricano dopo la fuga del presidente, Ben Ali.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©