Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La Turchia ha inviato truppe speciali per una rappresaglia

Turchia: attacco del Pkk, uccisi 24 soldati


Turchia: attacco del Pkk, uccisi 24 soldati
19/10/2011, 09:10

ISTANBUL (TURCHIA) - Attacco del Pkk (Partito dei lavoratori curdi) contro i soldati turchi, nel sud Est del Paese, non lontano dal confine iracheno. Due distinti gruppi hanno attaccato postazioni militari nelle città di Cukurca e Yuksekova, uccidendo 24 soldati. Ne ha dato notizia l'emittente Ntv, senz dire se tra gli attaccanti ci siano state vittime.
Ma il governo turco non è stato a guardare: truppe speciali sono state mandate nelle zone montuose abitate dai cittadini curdi (di cui la Turchia disconosce l'esistenza, chiamandoli "turchi delle montagne" ed organizzando spesso azioni militari contro di loro) per la rappresaglia.
Si tratta dell'ennesimo atto - uno dei più sanguinosi di quest'anno - di una guerra insensata con cui la Turchia sta cercando di sterminare i curdi da decenni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©