Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

TURCHIA: ATTENTATO AD ISTANBUL, PKK SI DISSOCIA; SOLIDARIETA' DA NATO E UE


TURCHIA: ATTENTATO AD ISTANBUL, PKK SI DISSOCIA; SOLIDARIETA' DA NATO E UE
28/07/2008, 13:07

Dopo il duplice attentato dinamitardo che nella notte turca è costato la vita ad almeno 18 persone e il ferimento di oltre 150, ci sono le prime reazioni internazionali. La più importante è quella del PKK, il Partito dei Lavoratori del Kurdistan, che ha negato qualsiasi coinvolgimento nell'attentato. Poi è arrivata la netta condanna dell'accaduto, sia da parte del Consiglio d'Europa, attraverso una nota ufficiale, sia da parte della NATO, come ha riferito il suo Segretario Generale, Jaap de Hoop Scheffer, in una dichiarazione ufficiale.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©