Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Una delle vittime sarebbe un bambino, secondo la BBC

Turchia: attentato contro i soldati, tre morti


Turchia: attentato contro i soldati, tre morti
22/06/2010, 10:06

ISTANBUL (TURCHIA) - Una forte esplosione ha sconvolto la capitale turca, questa mattina. Una bomba è esplosa al passaggio di un pullman carico di soldati, diretto ad una caserma. Secondo le prime informazioni, lanciate per prime dalla Cnn turca, la bomba avrebbe fatto tre vittime, ma ancora non si sa se civili o militari. La Bbc aggiunge che una delle vittime è un bambino.
Tuttavia ci sono molte stranezze in questa vicenda. La prima è che a diffondere la notizia delle vittime non siano i mezzi di informazione turchi, ma quelli statunitensi ed inglesi. Magari dipende dalla migliore qualità giornalistica, non si sa. La seconda è che l'attentato avviene proprio quando c'è un rafforzamento della presenza militare turca, che sta intensificando la lotta contro i curdi, al punto da decidere di bloccare il confine con l'Iraq (i curdi vivino sui massicci montuosi che uniscono Turchia, Iran ed Iraq, ndr). Coincidenze che fanno alzare brutti pensieri...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©