Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sono ormai due anni che Erdogan sta terrorizzando il Paese

Turchia: prorogato di altri tre mesi lo stato di emergenza


Turchia: prorogato di altri tre mesi lo stato di emergenza
18/01/2018, 18:09

ANKARA (TURCHIA) - Su richiesta del governo Erdogan, il Parlamento ha votato per il prolungamento dello stato di emergenza del Paese. Fu attivato il 15 luglio del 2016, all'indomani del tentato colpo di Stato militare, e da allora non è più stato tolto. E da allora il presidente Raceo Tayyip Erdogan ha usato loo Stato di emrgenza per controllare il Paese col terrore. 90 mila persone sono state arretsate da allora, soprattutto giornalisti, professori e magistrati non allineati con i desiderata di Erdogan 

D'altronde, Erdogan ha imboccato la strada del dittatore. E quindi non può fermarsi fino a quando non avrà messo le mani su tutti i centri di potere nel Paese. Ma sono ancora troppi i cittadini turchi che non si schierano dalla sua parte e quindi per Erdogan è importante mantenere la stretta su tutti

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©