Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Continua il processo di "democratizzazione"

Turchia, revoca del divieto di indossare il velo

un altro passo decisivo verso i curdi del PKK

Turchia, revoca del divieto di indossare il velo
30/09/2013, 14:11

Continua il processo di “democratizzazione” portato avanti del premier turco Recep Tayyp Erdogan. La notizia di oggi è quella della revoca del divieto di indossare il velo islamico nei pubblici uffici. Revoca che però non riguarda i militari e i magistrati. L’ennesimo passo, dunque, verso un voluto riappacificamento nei confronti dei ribelli curdi del PKK. Tra gli altri provvedimenti, già avviati, anche la revoca del bando delle lettere alfabetiche curde Q, X, W, il reinserimento dei nomi curdi, il ripristino dello studio della lingua curda nelle scuole private e l’abbassamento della soglia elettorale dal 10% al 5%.

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©