Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

TURCHIA: SALE IL BILANCIO DELLE VITTIME DELLA SCUOLA CROLLATA


TURCHIA: SALE IL BILANCIO DELLE VITTIME DELLA SCUOLA CROLLATA
01/08/2008, 13:08

Si continua a scavare a Konya, in Turchia, per liberare le ragazze (si è saputo poi che il dormitorio era solo femminile) ancora sepolte sotto le macerie. Ormai sono state estratti i corpi di 18 ragazze morte, mentre altre 27 sono ferite e sono state portate negli ospedali della città, ma alcune sono in gravi condizioni. Ci dovrebbero essere altre 10 persone, almeno, sotto le macerie, alcune delle quali sicuramente vive, perchè si sono sentite delle voci.

Secondo un funzionario di pubblica sicurezza del luogo, intervistato sul punto, la causa del crollo è stata una fuga di gas, cosa che è stata desunta dalle tracce di bruciature che si vedono sui corpi dei feriti. Inoltre ha confermato che l'edificio è di proprietà privata di una istituzione religiosa.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©