Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Succede in scozia, il magistrato assolve gli imputati

Ubriachi pesano il pene sulla bilancia del supermarket


Ubriachi pesano il pene sulla bilancia del supermarket
26/04/2010, 20:04

EDIMBURGO - James Jones, scozzese di 33 anni, era stato citato in giudizio per aver pesato, insieme ad un amico, il proprio pene sulla bilancia ortofrutticola di un supermarket di Edimburgo. I due, totalmente ubriachi, erano infatti stati sorpresi dai commessi mentre poggiavano il proprio membro sul bilanciare e, interrogati, avevano chiaramente risposto:"Vogliamo solo vedere quanto pesano i nostri ca**i".
Il servizio, mandato in onda dalla tv scozzese STV, parla anche della sentenza emessa dal magistrato nell'udienza odierna. A quanto pare, date alcune incongruenze fornite dai testimoni oculari ed alle immagini delle telecamere di sicurezza che riprendevano il sig. Jones solo di spalle, il giudice ha deciso di assolverlo del tutto dal pagamento dei danni richiesti dai proprietari dell'esercizio per il gesto sicuramente poco ortodosso ma, inutile negarlo, decisamente "simpatico".

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©

Correlati