Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Uccisi oltre 70 ribelli in Sri Lanka


Uccisi oltre 70 ribelli in Sri Lanka
17/05/2009, 10:05

Oltre 70 ribelli tamil sono stati uccisi in Sri Lanka mentre a bordo di motoscafi si accingevano a sferrare attacchi nei confronti di posizioni della 59esima Divisione. Si tratta di civili provenienti dalla ''zona di sicurezza'', teatro dell'ultima battaglia tra Esercito di liberazione delle Tigri Tamil (Ltte) e Forze armate. Intanto il presidente Mahinda Rajapaksa ha interrotto una visita in Giordania ed è rientrato a Colombo per celebrare ''una nazione libera dal terrorismo''.  
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©