Dal mondo / America

Commenta Stampa

Gli assassini sarebbero minorenni

Ucciso bambino negli Usa per rapina


Ucciso bambino negli Usa per rapina
23/03/2013, 11:30

 

RUNSWICK – Tragica vicenda in Georgia.  E’ una donna distrutta Sherry West, che ha perso entrambi i figli tragicamente.
Già nel 2008 il figlio diciottenne fu ammazzato atrocemente durante una lite nel New Jersey ed oggi due ragazzini hanno ucciso il suo Antonio di 13 mesi. Sembra che la donna stesse passeggiando con il piccolo nel centro storico di Brunswick, cittadina della Georgia, quando i due minori le hanno sbarrato la strada per poi sparare un colpo di pistola su suo figlio.
La donna ha raccontato come sono andate le cose:
“Mi ha chiesto dei soldi e gli ho detto che non ce li avevo. Continuava a chiedermeli, e io gli rispondevo che non ne avevo. Quindi mi ha detto: vuoi che uccida il tuo bambino? Io gli ho detto di non farlo”.
Uno dei due poi le ha risposto: “Bene, allora lo uccido”, quindi ha sparato un colpo alla testa del bambino. La polizia ha arrestato due sospettati ma non ha ancora trovato la pistola. Si tratterebbe di due minorenni, uno di 17 l’altro di 14 anni.
Ma il nome dei presunti assassini non è stato ancora detto.

 

 

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©