Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Respinto il ricorso dell'ex premier

Ucraina: confermata in appello la condanna della Tymoshenko


Ucraina: confermata in appello la condanna della Tymoshenko
23/12/2011, 13:12

KIEV (UCRAINA) - Tutto come nelle previsioni: la Corte d'Appello ha respinto il ricorso presentato dai legali di Yulia Timoshenko, contro la sentenza a 7 anni di reclusione per abuso di potere, confermando quindi la pena. L'ex premier ucraino è stata condannata per aver firmato un accordo con il leader russo Vladimir Putin che è stato giudicato dal Tribunale troppo oneroso per l'Ucraina. In realtà ci sono sospetti (e qualcosa di più) che si sia trattata di una sentenza politica, di un processo montato artificialmente dall'attuale premier per libersarsi di una scomoda concorrente.
Per questo la Timoshenko ha anche fatto risorso alla Corte europea dei Diritti umani.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©