Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

E secondo l'opposizione anche il presidente sta per seguirlo

Ucraina: Il braccio destro di Yanukovich lascia il Paese


Ucraina: Il braccio destro di Yanukovich lascia il Paese
22/02/2014, 10:44

KIEV (UCRAINA) - Comincia a sfaldarsi il fronte del Presidente ucraino Victor Yanukovich. Volodimir Ribak, fedelissimo del Presidente ucraino e a sua volta Presidente del Parlamento, si è dimesso per motivi di salute. In realtà, le dimissioni sono causate dal fatto che una quarantina di deputati si sono dimessi per protesta contro Ribak. Secondo le agenzie stampa locali, Ribak è andato in Russia. 

Anche Yanukovich ha abbandonato Kiev per rifugiarsi Kharkiv, una zona fortemente russofona e dove la rivolta è molto ridotta, al confine con la Russia. Secondo i membri dell'opposizione, l'ha fatto come prima tappa per riparare in Russia, lasciando l'Ucraina a se stessa. 

Intanto l'opposizione sta chiedendo a gran voce elezioni in tempi rapidi, prima delle elezioni europee del 25 maggio prossimo, per poter votare anche loro per l'Europarlamento.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©