Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Una vittima e diversi feriti.

Ucraina, passaporto rubato: uomo si fa esplodere


Ucraina, passaporto rubato: uomo si fa esplodere
04/10/2013, 12:26

Kiev - Tragedia in Ucraina, dove un uomo si è fatto saltare in aria al valico di confine con la Russia di Bachevsk, nella zona a nord-est del paese. Trovato in possesso di un passaporto probabilmente rubato, l'uomo tentava di entrare clandestinamente nella ex Repubblica sovietica. Sergeiy Astakhov, portavoce del Servizio di Frontiera ucraino, ha dichiarato che le guardie hanno fermato per un regolare controllo un minibus con targa moldava: sul mezzo erano presenti in apparenza quattro passeggeri, tutti originari della Moldova. Un quinto uomo è stato trovato durante le perquisizioni, mentre tentava di nascondersi all'interno del veicolo. Quest'ultimo era in possesso di un passaporto russo "che però non gli appartenva". Nel corso dell'interrogatorio, l'uomo ha azionato una carica esplosiva nascosta sotto i vestiti, rimanendo vittima dell'eplosione, con numerosi altri agenti gravemente feriti. Il varco è stato quindi chiuso ed è scattato l'allarme rosso lungo l'intera frontiera tra i due paesi.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©